Braccio Fortebraccio è ufficialmente tornato a Montone.

. Davanti all’ altare della chiesa di San Francesco c’è l’urna contenente i resti ossei di uno dei più grandi capitani di ventura che la storia ricordi. Un …

97
Condividi
97

. Davanti all’ altare della chiesa di San Francesco c’è l’urna contenente i resti ossei di uno dei più grandi capitani di ventura che la storia ricordi.

Un momento indimenticabile per l’intero borgo arietano che, dopo sei secoli, ha visto la restituzione, pur temporanea, delle spoglie del condottiero, attualmente collocate nella sacrestia del convento della chiesa di San Francesco al prato, a Perugia. Ed ecco, proprio per rendere omaggio al tanto atteso “ritorno in patria” di Braccio e grazie alla collaborazione con il Comune di Perugia, una particolare mostra con la preziosa urna, insieme ad altre opere, nel museo comunale di Montone sarà visitabile fino al 2 giugno.

Condividi
In questo articolo