Mostra “Points on the horizon” di Neal Winfield – Mostra di Pittura

All’interno dello spazio della ex-Chiesa di San Fedele è allestita la mostra di pittura: “Points on the horizon” di Neal Winfield, disegnatore ed illustratore. Queste opere , i …

1053
Condividi
1053
Disegno Montone

Disegno Montone

All’interno dello spazio della ex-Chiesa di San Fedele è allestita la mostra di pittura: “Points on the horizon” di Neal Winfield, disegnatore ed illustratore. Queste opere , i cui originali, sono realizzati con la tecnica delle tempere ad acqua ed inchiostro su carta, riguardano alcuni tra i più bei borghi dell’ Alta Valle Tiberina come Monte Santa Maria Tiberina, Anghiari, Città di Castello, Umbertide, Lippiano, la valle del Niccone, Fabbrecce di Canoscio, Monte Corona e non poteva mancare lo stesso borgo di Montone. La rappresentazione di questi piccoli borghi richiamano alla memoria lo stile di pittura cara ai naif, ma soprattutto è molto caratteristico il modo in cui vengono proposti questi luoghi: tutti appollaiati in cima ad una montagna, tanto da ricordare gli stupendi monasteri delle “meteore” nella pianura della Tessaglia in Grecia. Con le rocce, che lasciano in basso il verde dei boschi, e non incutono timore, le pareti con pendenze da capogiro, nude ed erose, si presentano spesso morbide, levigate e con le cime arrotondate. Una serie di borghi costruiti su torri naturali di arenaria, a picco nel vuoto. Forse con questa rappresentazione si vuol suggerire il fatto che, come per i monasteri di Meteora, costruiti da monaci che credevano più alto fosse il luogo fisico per la loro preghiera, maggiore fosse la loro vicinanza a Dio.

Condividi
In questo articolo