Grande successo alla FESTA del BOSCO 2014

Il 2 Novembre si è svolto l’ultimo atto della Festa del Bosco 2014 che come al solito ha riempito di turisti l’intero borgo storico di Montone. Ancora una volta …

1188
Condividi
1188

Il 2 Novembre si è svolto l’ultimo atto della Festa del Bosco 2014 che come al solito ha riempito di turisti l’intero borgo storico di Montone. Ancora una volta a farla da padrone sono stati il tartufo, il miele, le marmellate e i profumi del bosco che sono stati apprezzati negli stands allestiti per le vie del paese. Molta partecipazione alle mostre di Luca Morganti e Neal Winfield, nonché alle esposizioni di lavori sul legno e sul ferro.

 

montone 1

La Festa del Bosco è infatti anche l’occasione per vedere all ’opera artisti che riportano al giorno d’oggi delle tecniche ormai dimenticate come ad esempio i cesti in vimini. Le giornate di sabato e domenica hanno visto la partecipazione di un pubblico da record che ha letteralmente invaso il centro storico e che ha avuto modo di assistere all’esibizione di gruppi musicali di strada molto apprezzati come “Gli Sbandati” e le “Girlesque”, la prima band italiana interamente composta da ragazze. Le taverne rionali hanno registrato un afflusso di turisti probabilmente inaspettato, ma sono riuscite a comunque a garantire loro dei pasti caldi e abbondanti in locali confortevoli e accoglienti, il tutto grazie alla passione dei tanti volontari che ogni anno si danno da fare per la buona riuscita dell’iniziativa. L’ appuntamento ora è per l’anno prossimo, sicuri di aver raggiunto ormai un livello qualitativo importante a livello regionale e italiano. Rappresentativi di questo traguardo sono i riconoscimenti del “Circuito Bandiera Arancione Touring Club Italiano” e del club dei “Borghi più belli d’Italia”, che certificano l’autenticità del borgo storico di Montone, fatto che sprona a mantenere la manifestazione al livello raggiunto negli ultimi anni.

Rob_Arrow

da INFORMARIES

Condividi
In questo articolo