LE CITTA' EREDI DI BISANZIO (ACEB)

A ROMA PER LA NASCITA DELL’ ASSOCIAZIONE DELLE CITTA’ EREDI DI BISANZIO (ACEB) – IL COMUNE DI MONTONE FRA I 21 SOCI FONDATORI. In nome delle comuni radici …

1207
Condividi
1207

Ass. BisanzioA ROMA PER LA NASCITA DELL’ ASSOCIAZIONE DELLE CITTA’ EREDI DI BISANZIO (ACEB) – IL COMUNE DI MONTONE FRA I 21 SOCI FONDATORI.

In nome delle comuni radici culturali che legano le città italiane e russe, che vantano la presenza di testimonianze della cultura bizantina, si è inteso creare un ponte, che unisca la cultura occidentale latina e la cultura orientale greco – bizantina, per favorire l’ instaurarsi di occasioni di crescita culturale e turistica, attraverso la creazione dell’ Associazione delle Città Eredi di Bisanzio (ACEB).
L’ Associazione ha gli obiettivi di mettere in rete le città aderenti a livello nazionale e transazionale, al fine di creare itinerari turistico – culturali, organizzare iniziative di carattere artistico e scientifico, creare percorsi di sviluppo sostenibile, indirizzati al miglioramento della qualità della vita e al benessere socio – economico dei cittadini delle città aderenti, creare una collezione itinerante di opere d’ arte che abbiano richiami bizantini, promuovere gli scambi turistici, culturali e commerciali.
A tale fine è stato predisposto un programma di attività, che è stato illustrato nel corso dell’ incontro fondativo.
In particolare sono previste:
1) La partecipazione alla Fiera del Turismo “IntumarKet”, dal 15 al 18 marzo e alla Borsa Internazionale del Turismo di Mosca, dal 19 al 22 marzo.
In tale contesto le città facenti parte dell’ Associazione avranno la possibilità di promuovere se stesse e le aziende che operano nel settore turistico.
2) La partecipazione al III° Forum Economico della Russia Centrale, quale opportunità di incontro tra le realtà economiche e imprenditoriali delle città “Eredi di Bisanzio” e altre realtà economiche e imprenditoriali di carattere internazionale.
3) La realizzazione di un App per iphone e tablet, con informazioni culturali e turistiche delle città che fanno parte dell’ Associazione. Nell’ ambito di tale iniziativa, sono previsti degli spazi gratuiti per la promozione delle infrastrutture e dei servizi legati al turismo e alle attività imprenditoriali presenti nelle città ACEB.
4) La realizzazione di un portale internet, per la promozione turistica e culturale dei territori che fanno parte del progetto.
Abbiamo, con convinzione, lavorato alla costituzione di questa rete istituzionale, per lanciare Montone verso i nuovi mercati emergenti, anche a seguito dei positivi riscontri avuti, negli anni, dopo l’ adesione alle reti “I Borghi più belli d’ Italia” e “Bandiere Arancioni”.
A oggi, sono 21 i Comuni italiani e russi che hanno aderito all’ ACEB: Acireale, Assisi, Castelli, Castiglione di Sicilia, Cefalù, Messina, Milazzo, Mondolfo, Monreale, Montone, Otranto, Palermo, Piana degli Albanesi, Savoca, Rostov Velikiy, Velikiy Novgorod, Nizhniy Novgorod, Torzhok, Belev, Bogoroditsk e Venev.
ACEB è patrocinata da: Fondazione Metropoli, Consiglio Europeo, Museo Statale Russo di San Pietroburgo, Centro di Studi Russi di Roma, Russkiy Mir Foundation, Eurispes e Accademia Angelica Costantiniana.

Condividi
In questo articolo